Segretariato della FCTCP

Con l’entrata in vigore della Legge sull'organizzazione della lotta contro gli incendi, gli inquinamenti e i danni della natura (LLI) del 5 febbraio 1996 venne approvato anche il principio di delegare compiti in materia pompieri a terzi. La FCTCP colse l’occasione e presentò al Dipartimento finanze ed economia (DFE) un  progetto di massima per una soluzione che la coinvolgesse direttamente nella gestione dei pompieri. Trattandosi di un progetto particolarmente complesso, su proposta della FCTCP, il DFE concesse un finanziamento e la competenza di affidare un mandato di studio alla FCTCP.  Con risoluzione del Consiglio di Stato (CdS) in data 14 aprile 1999, il CdS accorda un credito di fr. 85'000.- per i lavori di studio.
 
Il documento, intitolato “Elaborazione mandato per ristrutturazione organizzativa e Segretariato professionale” fu redatto con delle schede operative che riportavano tutti i punti inerenti alla ristrutturazione della FCTCP e la creazione di un  SP. Il Rapporto finale, redatto dall’allora Presidente FCTCP , magg Sergio Brusatori, fu consegnato nel mese di ottobre del 1999.
 
Partendo dalla struttura pompieri allora esistente, lo studio considerava tutti i cambiamenti , le modifiche o le proposte di carattere organizzativo, legale, strutturale, tecnico, operativo e di collaborazione con le varie istanze e con i partner del soccorso . Anche gli aspetti finanziari furono esaminati, ciò per permettere alla FCTCP di adempiere ai propri compiti ristrutturandosi  e creando un Segretariato che potesse rispondere alle nuove esigenze.
 
I contenuti dello studio  furono  ampiamente valutati e discussi da uno speciale Gruppo di lavoro nel quale erano rappresentate tutte le categorie di corpi pompieri. In seguito il documento fu  approvato dal Consiglio direttivo della FCTCP e inviato al DFE per approvazione definitiva. Il documento fu pure approvato dall’Assemblea dei delegati nel 2000 assieme ai nuovi Statuti.
 
La possibilità di vedersi affidare per delega la  gestione di nuovi  compiti, prima d’ora  sempre svolti a livello di Dipartimento, era un’occasione unica e importantissima per integrarsi convenientemente nelle problematiche di gestione ed agire con maggiore responsabilità e dinamismo nella conduzione della causa pompieristica. Ciò  nell’interesse dello Stato, dei comuni, dei CP e di tutta la popolazione.

Il Segretariato della FCTCP è operativo dal 1° febbraio 2001. Esso opera sotto la vigilanza del Consiglio direttivo il quale disciplina, mediante regolamento e mansionario, i compiti e le competenze dello stesso Segretariato e del personale alle dipendenze qualora non siano già previsti dallo Statuto.

Personale alle dipendenze del Segretariato della FCTCP:

Direttore Francesco Guerini
Segretario Lionello Sacchi
Specialista tecnico Nelson Ortelli
Uffici Segretariato FCTCP (lato sud - primo piano)

EXTRANET AREA